Attività Prestazioni Didattica Corsi Eventi Bandi Contatti
Istituto > Assistenza > Ambulatorio
Sezione Ambulatorio

Premessa
Nell’Istituto sono operative e strettamente interdipendenti (per motivi logistici e di risorse impiegate oltre che per finalità istituzionali) le seguenti attività assistenziali:
  • Ambulatorio Divisionale Ematologico
  • Day Hospital ematologico
  • Ambulatorio libero professionale “intra moenia”
Ubicazione Ambulatori e Day Hospital sono ubicati al pianoterra della nuova ala Ovest del Padiglione 8. Ad essi si accede dall’ingresso con Portineria e Postazione AIL per servizio informazioni. Sono dotati di una via di accesso per portatori di handicap ed hanno spazi comuni consistenti in:
  • ampia Sala d’Aspetto con 78 posti a sedere
  • servizi igienici per uomini, donne e disabili
  • accettazione sala riunioni/archivio
Le attività di Ambulatorio e Day Hospital sono generalmente svolte dagli stessi Operatori Professionali.


Responsabile
Responsabile della Sezione Ambulatorio è il Direttore, Prof. Michele Baccarani. Sotto la sua guida operano a rotazione, secondo Ordine di Servizio bi/trimestrale, tutti i medici strutturati dell'Istituto, così come gli specializzandi in Ematologia.


Attività Ambulatoriale
Istituzionalmente, compiti dell’attività ambulatoriale ematologica ed ematologica sono: diagnosi della problematica ematologica o oncologica con cui un soggetto viene inviato in prima visita o è oggetto di consulenza specialistica eventuale consiglio terapeutico eventuale presa in cura presso l’Istituto, con prenotazione ricovero in una delle 3 Sezioni di degenza o presso il Day Hospital ematologico o oncologico eventuale presa in cura presso l’Istituto con eventuale terapia a domicilio e successivi controlli ambulatoriali preparazione dei soggetti candidati al TMO allogenico e loro follow-up dopo il TMO follow-up dei soggetti con malattie ematologiche non neoplastiche e con neoplasie ematologiche e non ematologiche sia il follow-up dei soggetti sottoposti a TMO allogenico che il follow up dei soggetti emopatici avviene in stretto rapporto con le Sezioni di degenza e con il Day Hospital ematologico da dove essi possono provenire e dove, se necessario, possono afferire nel decorso della malattia.

Le principali patologie ematologiche trattate sono:
  • Emocromatosi
  • Anemie Primitive
  • Piastrinopenie Primitive e Piastrinopatie
  • Leucopenie Primitive
  • Pancitopenie e Aplasie Midollari
  • Sindromi mieloproliferative croniche (Policitemia vera, Trombocitemia essenziale, Mielofibrosi idiopatica)
  • Leucemia Mieloide Cronica
  • Mielodisplasie Primitive
  • Leucemie acute
  • Linfocitosi monoclonali
  • Leucemie linfatiche croniche
  • Leucemia a cellule capellute
  • Linfomi di Hodgkin
  • Linfomi non Hodgkin
  • Immunodeficienze congenite e acquisite non HIV correlate
  • Gammapatie monoclonali
  • Mielomi
  • Macroglobulinemia

Prodotto fornito
Le prestazioni ematologiche che possono essere fornite in regime ambulatoriale sono rappresentate da:
  • prima visita ematologica
  • visita ematologica successiva alla prima (vista di controllo o di follow-up)
  • prima visita a candidato a trapianto di midollo osseo allogenico
  • visita di controllo o di follow-up a soggetto già sottoposto a trapianto di midollo allogenico
  • visita a donatore familiare o volontario di midollo osseo
  • consulenza ematologica a pazienti degenti presso altra U.O aziendale
  • consulenza ematologica a pazienti degenti presso altra struttura ospedaliera pubblica o privata (previa richiesta ed autorizzazione della rispettiva Direzione Medica)
  • prelievo ematico per indagini laboratoristiche
  • biopsia midollare
  • biopsia osteomidollare
  • biopsia di grasso periombellicale
  • toracentesi
  • paracentesi

Struttura e descrizione della Sezione

Ambulatorio comune
L’attività dell’Ambulatorio Comune prevede l’effettuazione delle seguenti prestazioni:
  • Prime Visite per utenti esterni inviati dal Medico di base, da altri Specialisti interni o esterni all’Azienda, dal Pronto Soccorso e da altre Unità Operative (U.O.) dell’Azienda.
  • Visite di Controllo a portatori noti di malattie ematologiche/oncologiche, dimessi da una delle Sezioni di ricovero o dal Day Hospital dell’Istituto o già seguiti presso l’Ambulatorio Consulenze, richieste da altri Ospedali (per soggetti con una prima problematica ematologica/oncologica o per soggetti già seguiti presso il nostro Istituto e al momento ricoverati in altri Ospedali).
  • Consulenze, richieste per soggetti ricoverati in altre U.O. dell’Azienda.

Ambulatorio Trapianti
L’attività dell’Ambulatorio prevede l’effettuazione di:
  • Visite a soggetti candidati al trapianto di midollo osseo (TMO) da donatore
  • Visite ai relativi donatori
  • Visite ai potenziali donatori volontari di midollo
  • Visite di controllo ai soggetti già sottoposti a TMO da donatore

Ambulatorio Prelievi
L’attività dell’Ambulatorio Prelievi prevede l’effettuazione di:
  • prelievi ematici per soggetti che afferiscono ai Day Hospital ematologico
  • prelievi ematici per soggetti che, sulla base della prima visita o della consulenza per altro Ospedale, richiedono un approfondimento diagnostico prelievi ematici per soggetti che devono poi, nella stessa giornata o in un giorno successivo, eseguire la visita di controllo
  • prelievi ematici per soggetti che, sulla base di una visita in attività libero professionale da parte di un medico strutturato dell’Istituto, richiedono un approfondimento diagnostico.
I prelievi ematici vengono inviati ai Laboratori dell’Istituto o ad altri Laboratori dell’Azienda (Laboratorio Centralizzato, Centro Trasfusionale, Microbiologia, Angiologia, Microscopia Elettronica).


Ambulatorio Biopsie
L’attività svolta in questo Ambulatorio prevede l’esecuzione di :
  • mielobiopsie
  • biopsie ossee
  • rachicentesi (diagnostiche e/o terapeutiche, in regime di Day Hospital)
  • toracentesi
  • paracentesi
  • biopsie cutanee
  • biopsie del grasso periombelicale
Tutte le manovre di prelievo vengono eseguite secondo regole codificate e descritte nelle IOS dell’ Istituto. Gli utenti appartengono alle stesse categorie elencate al paragrafo precedente (Ambulatorio Prelievi) cui si sommano :
  • soggetti che sono ricoverati presso altre U.O. dell’Azienda e che, sulla base della consulenza ematologica o oncologica, richiedono quell’approfondimento diagnostico
  • soggetti ricoverati presso il Reparto di Radioterapia dell’Azienda.
Il materiale prelevato nelle diverse manovre viene inviato al Laboratorio di pertinenza (Laboratorio di Emolinfopatologia o altri Laboratori dell’Istituto e altri Laboratori dell’Azienda).
N.B. è evidente da quanto esposto che, con l’eccezione dei soggetti ricoverati presso il Reparto di Radioterapia, qualsiasi attività di prelievo (ematico, midollare, osseo e di altro tessuto o liquido biologico) viene svolta sempre in soggetti per i quali un Medico Strutturato dell’Istituto ha stabilito l’indicazione all’esame (sulla base di visita o consulenza).


Organizzazione Assistenziale
Tutti i medici strutturati ematologi operano, a rotazione e come da Ordine di Servizio, nella struttura ambulatoriale, coadiuvati dai Medici specializzandi in Ematologia. Gli ambulatori numero 5, 7, 8 e 9 sono riservati all’attività ematologica divisionale. L’ambulatorio numero 6 è riservato all’attività ambulatoriale di assistenza al paziente candidato o già sottoposto a trapianto di midollo allogenico. Di conseguenza e come previsto da Ordine di Servizio, 5 medici ematologi, coadiuvati dai Medici Specializzandi, sono di norma impegnati nell’attività di visita ambulatoriale. L’Ordine di Servizio per l’Attività Assistenziale dell’Istituto viene rinnovato ogni 2 mesi circa. Il Medico Responsabile entro il venerdì redige l’Ordine di Servizio di Ambulatorio per la settimana successiva e sempre per la settimana successiva distribuisce fra i Medici Strutturati afferenti all’Ambulatorio l’attività di consulenza per le diverse U.O. dell’Azienda . Per ogni tipo di patologia ematologica esistono nell’ambito dell’equipe medica uno o più medici stabilmente responsabili che fissano le linee guida diagnostiche e terapeutiche delle singole malattie, propongono e seguono nuovi protocolli e coordinano l’attività di ricerca clinica in quel determinato settore. Per ogni tipo di patologia ematologica o oncologica, il /i medico/i responsabile/i è/sono naturalmente referente/i di tutti gli altri. L’attività di segreteria relativa alla prenotazione e accettazione dell’utente, alla raccolta dei referti e loro distribuzione, all’archiviazione dei referti e delle cartelle è organizzata secondo i piani di lavoro predisposti dall’Assistente Amministrativo dell’Ambulatorio. L’attività assistenziale infermieristica inerente l’esecuzione dei prelievi ematici, delle biopsie ed di alte manovre è svolta secondo il piano di lavoro predisposto dalla Capo Sala.


 Consulta il testo integrale


 
Istituto di Ematologia "Lorenzo e Ariosto Seràgnoli" - Via Massarenti, 9 - 40138 Bologna - Tel. +39 051 636 3680 Fax +39 051 636 4037