Modalita’ di valutazione periodica della preparazione dei dottorandi al fine della prosecuzione del corso

Il Collegio dei docenti verificherà costantemente la permanenza dei requisiti previsti dal Regolamento in materia di Dottorato attualmente vigente, in particolare, valuterà la congruità e l’adeguatezza delle strutture operative e scientifiche disponibili, delle risorse finanziarie e del numero di Professori e Ricercatori dell’area scientifica di riferimento del Corso.

Il presente Progetto Formativo di Ricerca prevede la valutazione continua dell’attività di ricerca del dottorando da parte del Collegio dei Docenti mediante presentazioni, oggetto di pubblica discussione, tenute con cadenza quindicinale da parte dei dottorandi, a rotazione. Nel corso di tali presentazioni i dottorandi riferiscono circa lo stato di avanzamento del loro progetto.

Al termine di ciascun anno, il Collegio dei Docenti esprimerà un parere basato sulle presentazioni tenute dai dottorandi e sulle pubblicazioni a stampa, le presentazioni ai congressi ed i periodi trascorsi presso altre Istituzioni di ricerca all’estero.

Il parere positivo del Collegio è vincolante per l’ammissione all’anno successivo. L’attività dei dottorandi sarà inoltre monitorata dai rispettivi tutors durante lo svolgimento del Progetto Formativo di Ricerca.

Il Coordinatore del Progetto Formativo di Ricerca manterrà un rapporto costante con i dottorandi per il monitoraggio dell’avanzamento della ricerca.